Negli Usa attivo il nuovo servizio che offre più spazio di archiviazione e la possibilità di condividerlo con cinque famigliari. Presto in altri Paesi

Google starebbe lavorando a un dual-boot per portare Windows 10 inizialmente sui Pixelbook e successivamente su altri Chromebook. È iniziata l’era dei Chromebook con Windows 10?

Alcuni ricercatori hanno mostrato come è possibile manipolare messaggi ricevuti. Ma per l’azienda non si tratta di una falla di sicurezza

Parlando con altre tre persone contemporaneamente: e senza bisogno di un’ottima connessione, in teoria